IT | EN
default-logo

un altro progetto

Il progetto delle interviste su musica, suoni e professioni è temporaneamente sospeso, per dare spazio alla stesura di un libro che inizia così:   Si parlerà di musica, di design e di molto altro.

Workshop “S(c)ultura del suono” presso l’Accademia di Belle Arti di Bari

Termina domani, 17 giugno, il workshop “S(c)ultura del suono”, da me tenuto presso l’Accademia di Belle Arti di Bari. Attraverso 4 incontri, i partecipanti hanno potuto analizzare l’identità del fenomeno sonoro, dal punto di vista fisico e psicofisico, conoscere...

Parva sed apta mihi

Il suono costa poco, ma dà illusioni di ricchezza. Ne parla Massimiliano Fuffas, ironizzando sulle idee stravaganti degli architetti:   Ne “parla” un divertente spot di un’ azienda automobilistica.

Senza parole.

Silenzio e contemplazione.  Marina Abramovic, The artist is present, 2010, Moma, New York.

Il paesaggio sonoro. Pensieri sul libero ascolto

Il mio articolo per  “DADA. Rivista di Antropologia post-globale”. Il numero di Dada n°1 giugno 2013.  Qui il download dell’articolo.

Rosa, rosae

A cosa serve la musica? Ce lo spiega, indirettamente, Bruno Munari nel suo breve testo Good design. Munari, con la consueta ironia e leggerezza, nel suo libro descrive tre prodotti della natura, ossia l’arancia, i piselli e la rosa, dal punto di vista dell’industrial design e di...

Il riverbero

Mi piace il riverbero del suono. Forse perché, quando suonavo il pianoforte, mi intrigava azionare il pedale che solleva gli smorzatori e permette alle corde di continuare a vibrare, anche senza toccare più i tasti. Forse perché il riverbero permette una lettura immediata dello...

Cover

In memoria di Storm Thorgerson, morto il 19 aprile 2013 Ho avuto la fortuna di vivere a Londra per pochi mesi, è una città che fa intensamente parte della mia geografia emozionale. Ogni volta che ci torno, ne sento l’odore fin dall’aeroporto, un insieme di cibo speziato, moquette...

Dlin dlon

“Invece del campanello“ è un piccolo libro scritto da Beppe Finessi che presenta un progetto di Bruno Munari e Davide Mosconi. Perché il suono del campanello deve essere uguale per tutti e, invece, non se ne può inventare uno che sia diverso a seconda degli abitanti...

Il suono della produttività

Noto che, negli ultimi anni, sta crescendo l’attenzione nei confronti dei suoni che accompagnano le attività che svolgiamo. La musica è sempre stato un gradevole complemento per le attività più evasive, dalla cena in un ristorante agli acquisti in un centro commerciale. Ma,...
12